Featured post

Buy All Quiet on the Home Front Here

Thursday, 16 March 2017

La storia delle montagne di Reggio Emilia/The story of the mountains of Regio Emilia



Questa settimana ho scritto un recensione del libro Where does the white go? da Piergiorgio Casotti e progettato da Fiorenza Pinna.

Il libro racconta la storia delle montagne di Reggio Emilia e ci sono quattro parti; primo, ci sono gli imagini delle montagne, secondo ci sono gli imagini delle case, terzo ci sono gli imagini delle strade nelle montagne, e quarto ci sono gli imagini delle persone chi vivono nelle montagne.



Pero ci sono le storie delle persone anche! Perché le persone sono le montagne e le storie ci racconta. Per esempio, la ultima storia ci dice sul uomo chi ha cento anno. Tutte le persone nel suo villagio hanno andata. Viva nel villagio solo e conosce il morte viene presto. Perciò, il uomo vecchio ha fatto una sedia del fiene nel fienile di villagio perché non vuole il morte nel suo letto.

Gli imagini sono molti bueni, con uno ritmo musico quale viaggia sulle montagne tra le nuvole. Una problema. Non puoi vedere la qualità del libro sul Internet  perché  il selezione degli imagini non racconta la storia completamente! Questo libro ha il sentimento silenzioso pero pieno di anima della campagna.

Mi lo piace molto!

Compra il libro qui.

E con Google Translate per i pigri Inglesi!




And with Google Translate for lazy Englishmen!


This week I wrote a review of the book Where does the white go? by Piergiorgio Casotti and designed by Fiorenza Pinna.

The book tells the story of the mountains of Regio Emilia and there are four parties; First, there are the images of the mountains, there are the images of second homes, third, there are the images of the roads in the mountains, and fourth there are the images of the people who live in the mountains.



But there are the stories of the people too! Because people are the mountains and the stories he tells us. For example, the last story tells us the man who has one hundred years. All the people in his village have gone. Living in the village and only knows death comes soon. Therefore, the old man made a chair of Fiene in the village barn because it does not want the death in his bed.

The images are many bueni, with a rhythm musician who travels the mountains in the clouds. A problem. You can see the quality of the book on the Internet because the selection of images does not tell the story completely! This book has the silent sentiment but full of blood of the campaign.

I really like it!

Buy the book here.



No comments: